Segusino e i suoi segreti

Si pensa che a Segusino non ci sia niente, che sia uno di quei paesi fantasma, ai piedi delle montagne, che non hanno niente a che fare con il mondo della pianura produttiva.
Si pensa che a segusino ci si annoi, anzi…non si sa nemmeno dov’è segusino. Solo il navigatore lo sa.
E’ vicino a Valdobbiadene per capirsi, una zona di acque e boschi poco frequentata ma unica per tanti motivi.
Insomma, a Segusino non ci si annoia e non si è fuori dal mondo. Anzi, si è al centro del mondo del lusso.

Perché a Segusino si producono gli occhiali per i più importanti fashion brand del mondo. Ci sono aziende a Segusino che producono 24 h su 24 tutti i modelli più cool del momento, tutte le novità che gli stilisti inventano e vogliono avere pronti da vedere in poco tempo e che poi vengono sparate in ogni angolo del mondo.
Ci sono persone a Segusino che lavorano in queste aziende e ne sanno, ragazzi e ragazze che fanno la prototipizzazione veloce senza battere ciglio, che ti spiegano perché si passano i frontali al buratto, che hanno guantini bianchi e fanno movimenti precisi e velocissimi per controllare che l’occhiale sia perfetto. Anzi, per dormire sonni tranquilli controllano tutti gli occhiali…di tutti i lotti. Qualità al 100%.

Segusino è una scoperta, puoi andarci e tenere un corso di formazione sulle tematiche Lean e scoprire che le persone che lavorano nelle aziende dell’occhialeria sono persone gentili, intelligenti, vecchio stampo, che ti offrono il caffè e ti aprono la porta. Sono persone che fanno questo lavoro da generazioni e conoscono tutto delle fasi lavorative e della montatura in acetato e hanno ancora voglia di imparare, di capire come si possa ridurre il lead time, che corrono nel gemba e misurano i tempi di quella produzione che conoscono fino alla noia. Sono persone che non hanno smesso di farsi domande.
Segusino ci ha stupiti e ci torniamo, perché ci piace passeggiare tra gli occhiali.